Bassa Valle dell'Omo

Categoria Archeologia Categoria Storia Categoria Natura Categoria Avventura Categoria Unsesco

La valle prende il nome dal fiume omonimo che percorre il paese per oltre settecento chilometri, dagli altopiani fino al Lago Turkana, per un dislivello generale di circa due chilometri. L’importanza della regione deriva dal ritrovamento nel secolo scorso di alcuni fossili e scheletri di ominidi, in particolare appartenenti al genere Australopithecus afarensis, vissuto fra tre milioni e mezzo e due milioni di anni fa. Il principale di questi, Lucy, fu rinvenuta nella valle dell’Awash nel 1974.

VISITA LE ATTRAZIONI PIÙ VICINE