Ouadane

Categoria Storia Categoria Arte Categoria Unsesco

Centro carovaniero nel Deserto del Sahara, venne fondato nel XII secolo da una tribù berbera come punto di transito per il commercio dei datteri (ben cinque erano le porte di accesso). Nel Cinquecento conobbe un secondo momento di crescita economica quando qui venne fondata una stazione di posta da parte dei Portoghesi. Oggi la città è abbandonata ed è Patrimonio Unesco per le sue caratteristiche abitazioni praticamente intatte e realizzate dello stesso colore del territorio circostante.

VISITA LE ATTRAZIONI PIÙ VICINE