Dambulla

Categoria Archeologia Categoria Storia Categoria Arte Categoria Unsesco

La trafficata città di Dambulla, nelle pianure centrali, è famosa per essere la sede del Royal Rock Temple, che nelle sue cinque grotte conserva una moltitudine di statue del Buddha e i più suggestivi affreschi dello Sri Lanka. Dal tempio si gode di una vista spettacolare e si nota distintamente la rocca di Sigiriya.

Il Royal Rock Temple di Dambulla sorge alle spalle del Golden Temple e del suo enorme Buddha. Per raggiungerlo occorre salire un buon numero di scalini per un dislivello di 160 metri. Il tempio si presenta con un lungo porticato bianco incastonato tra il terreno e le rocce sovrastanti. Dal porticato si accede alle cinque grotte. Si ritiene che le grotte siano state usate come luoghi di culto dal I secolo a.C. e quindi le prime immagini di Buddha avrebbero più di duemila anni.

Nella prima grotta si trova un Buddha sdraiato di 15 metri, insieme ad altri Buddha seduti, il discepolo Ananda e una statua di Vishnu. La seconda grotta è quella più impressionante: misura 52 metri per 23 ed è alta fino a 7 metri. All'interno ci sono molte statue di Buddha, la più grande delle quali è collocata sotto un portico decorato con draghi e ha la mano sollevata a offrire protezione; si notano anche alcune raffigurazioni induiste; i soffitti sono sontuosamente affrescati con colori perfettamente conservati e la sensazione di trovarsi sotto a un tappeto sinuoso. Anche la terza grotta ha molte statue del Buddha, tra cui una notevole lo ritrae sdraiato. La quarta è piuttosto piccola e il Buddha seduto ha le mani in postura meditativa. La quinta e ultima grotta, infine, è più recente e presenta un Buddha sdraiato.

VISITA LE ATTRAZIONI PIÙ VICINE