Choirokoitia

Categoria Archeologia Categoria Unsesco

Sito neolitico tra i più importanti nel bacino del Mediterraneo, era un villaggio cinto da grandi mura (eccezion fatta per il lato adiacente il fiume) che si trovava sul pendio di una collina. Gli scavi archeologici sono iniziati negli anni Trenta del secolo scorso e hanno portato alla luce un vasto abitato, popolato tra il VII e il IV millennio a.C. Gli edifici rinvenuti erano a pianta circolare, in alcuni casi anche di grosse dimensioni. Attorno all’abitato erano coltivazioni di cereali, pascoli e boschi.

VISITA LE ATTRAZIONI PIÙ VICINE