Città Proibita

Categoria Città Categoria Storia Categoria Arte Categoria Unsesco

Quello che fu il palazzo imperiale della dinastia Ming per circa mezzo millennio è stata la residenza degli imperatori cinesi: a partire dagli anni Venti del secolo scorso è un museo che raccoglie un numero incredibile di oggetti e di opere d’arte in legno. Su oltre settecentomila metri quadrati (961 per 753 metri) si dispongono quasi novemila ambienti (!). Le mura che la circondano sono alte otto metri e racchiudono una corte esterna, adibita alle cerimonie, e una interna, residenziale.

VISITA LE ATTRAZIONI PIÙ VICINE