Parco Nazionale di Kenting

Categoria Natura Categoria Avventura

Il Parco Nazionale di Kenting occupa la parte più meridionale di Taiwan ed è l'area protetta più popolare dell'isola. Il parco copre una superficie di 324 kmq ed è diventato il primo parco nazionale di Taiwan nel 1982. Il Parco Nazionale di Kenting è famoso per le spiagge, per la costa battuta dai venti e per l'osservazione degli uccelli, al suo massimo durante l'inverno quando essi eleggono Taiwan a luogo di sosta nella loro rotta migratoria.

Nel Parco Nazionale di Kenting si possono distinguere due zone: la penisola occidentale e la penisola di Hengchun. All'interno della penisola occidentale si trova il lago Longluan, il luogo migliore per osservare l'avifauna di Kenting. A sud, Houbihou e Maobitou offrono invece viste spettacolari della costa e la possibilità di esplorazioni subacquee e sottomarine, mentre il Guanshan è punto di osservazione sopraelevato e di preghiera. La gemma è comunque la spiaggia di Baisha, isolata e bellissima distesa di sabbia racchiusa tra poggi rocciosi e boschetti di palme. La spiaggia di Baisha è diventata famosa per essere stata, nel 2012, uno dei set del film "Vita di Pi" del regista taiwanese Ang Lee.

La penisola di Hengchun ha il centro principale nel turistico paese di Kenting con il suo mercato notturno e l'ingresso della Kenting Forest Recreation Area che offre una foresta vergine tropicale, formazioni di roccia corallina e alcune caverne come la Grotta delle Fate, colma di stalattiti e stalagmiti. È consigliato un giro circolare che da Hengchun, dalle belle porte di fine ottocento, conduce al versante dell'oceano Pacifico dove si trovano Jialeshuei, Fongchueisha e il Parco Longpan fino al faro di Eluanbi e alla punta più meridionale di Taiwan. Al ritorno si risale sul versante del Mare Cinese Meridionale passando per la bella spiaggia di Shadao e la Sail Rock per poi ritornare a Hengchun attraverso Kenting beach. Le due coste sono entrambe molto attraenti e costellate di punti panoramici.

VISITA LE ATTRAZIONI PIÙ VICINE