Porta di Brandenburgo

Categoria Città Categoria Storia

Il simbolo della capitale tedesca venne realizzato alla fine del XVIII secolo in stile dorico-romano, con cinque punti di passaggio tra le colonne. La porta è sormontata da una quadriga che all’inizio dell’Ottocento venne portata da Napoleone Bonaparte a Parigi, dove rimase per sette anni. Da qui verso est si diparte l’Unter den Linden, il viale “sotto i tigli” tracciato da Federico Guglielmo: lungo questo tracciato sono il Teatro dell’Opera di Stato e l’ambasciata russa (e1-sovietica).

VISITA LE ATTRAZIONI PIÙ VICINE