Aigues Mortes

Categoria Storia Categoria Arte Categoria Natura

Punto di partenza per visitare le paludi e gli stagni della Camargue, è separata dal Golfo del Leone da una lingua di terra. Fu un porto fiorente in età medievale: anche da qui salpavano le imbarcazioni dei Crociati: fu sotto Luigi I1 che si trasformò da piccolo villaggio di pescatori a influente centro economico. Oggi si presenta come un bel centro abitato cinto da mura. La principale attrazione cittadina è la chiesa di Notre Dame des Sablons, costruita in stile gotico e più volte restaurata.

VISITA LE ATTRAZIONI PIÙ VICINE