Sartene

Categoria Archeologia Categoria Storia Categoria Natura Categoria Musei

DOVE SI TROVA Comune dalla grande estensione teritoriale, nella corsica sud-occidentale, cheva dalle valli interne fino alla costa. PERCHE' VISITARLA Il suo ampio territorio comprende un bel centro mediterraneo, alcuni siti archeologici e un ampio trato di costa.

Non distante dalla costa sudoccidentale dell’isola, è il centro che ha mantenuto maggiormente le proprie tradizioni storiche di età medievale: fu proprio in età tardomedievale che la cittadina conobbe il proprio periodo di maggiore prosperità. Sarténe è un centro ben conservato, con gli edifici più antichi realizzati in granito grigio. L'edificio principale è la Eglise de Sainte Marie Majeure. E' presente il Musés de la Prehistoire Corse, nelquale sono esposti reperti provenienti da tuta la Corsica. Attorno a Sartène sono i monti tagliati dalla Valle Rizzanese.

CONSIGLI Tra i diversi siti archeologici, meritano un visita i dolmen di Stantari. CURIOSITA' Durante il Venerdì Santo si svolge la Processione del Catenacciu, durante la quale la persona che porta la croce (pesante circa trenta chili!), con il capo coperto da un cappuccio rosso, è anche ostacolato nel suo incedere da una catena ai piedi: simboleggia, infatti, l'Ascesa al Calvario.

VISITA LE ATTRAZIONI PIÙ VICINE