Casa di Anna Frank

Categoria Storia

Allestita nel 1960, questa casa-museo si trova nell’edificio dove la piccola bambina ebrea rimase nascosta tra il luglio del 1942 e l’agosto del 1944, quando fu arrestata dalla Gestapo e deportata in un campo di concentramento insieme alla sua famiglia. Nel museo è possibile visionare audiovisivi e un gran numero di foto di attrici dell’epoca, che Anna collezionava. Nel corso degli ultimi decenni il museo è stato ampliato per permettere l’accesso di un numero sempre maggiore di visitatori.

VISITA LE ATTRAZIONI PIÙ VICINE