Istmo di Curlandia

Categoria Natura Categoria Unsesco

Una lunga fila di isole sabbiose si stacca dalla costa lituana e russa (nel punto di confine tra i due Paesi) formando una laguna interna. Il lido parte a nord all’altezza della città di Klapeda e termina presso Lesnoe: fino al Cinquecento era in gran parte ricoperto da boschi e fu proprio la progressiva opera di disboscamento a favorire l’avanzata della sabbia. La presenza, grazie al reimpianto di alberi, di una ricca fauna (alci, volpi, cinghiali) l’ha fata inserire tra i Patrimoni Unesco.

VISITA LE ATTRAZIONI PIÙ VICINE