Simferopoli

Categoria Città

Città slungo il corso del fiume Salgir di oltre trecentomila abitanti con una particolare rilevanza culturale. Si tratta di un centro di origine tatara al cui interno si visita un sito archeologico con i resti della antecedente città sciita. Il toponimo Simferopoli deriva dal termine greco “Sympheropolis”, ovvero “città del bene comune”. Durante il secondo conflitto mondiale fu una delle città sovietiche maggiormente colpite dagli attacchi dei tedeschi con la morte di oltre ventimila persone.

VISITA LE ATTRAZIONI PIÙ VICINE