Palazzo d'Inverno

Categoria Storia Categoria Arte

La residenza invernale degli zar dal 1732 fino alla Rivoluzione d'Ottobre ospitava oltre un migliaio di stanze e la sua facciata principale sulla Neva era lunga ben cinquecento metri! Straordinaria è la Sala di Nicola che, oltre a essere il punto di ricevimento per gli ospiti, accoglieva i sontuosi balli di corte. Al centro della piazza antistante il palazzo, si erge per un'altezza complessiva di 47 metri la Colonna di Alessandro, sormontata da un angelo bronzeo avente le sembianze dello zar.

VISITA LE ATTRAZIONI PIÙ VICINE