Ekaterinburg

Categoria Città Categoria Storia

La capitale della regione degli Urali, punto di separazione tra i continenti europei e asiatici, è da sempre un importante centro metallurgico. Durante il periodo sovietico il toponimo cittadino era Sverdlovsk. La Cattedrale sul Sangue, terminata nel 2004, ricorda l'assassinio di tutti i membri della famiglia dello zar Nicola II, avvenuto proprio a Ekaterinburg nel luglio del 1918. Nel corso del secondo conflitto mondiale vennero smontate e portate qui intere industrie per metterle al sicuro.

VISITA LE ATTRAZIONI PIÙ VICINE