Parco della Burcina

Riserva boschiva che si estende per una sessantina di ettari tra Biella e Pollone e intitolata a Felice Piacenza, membro dell'omonima famiglia operante nel settore tessile. Il parco si ispira alla grande tradizione sette e ottocentesca del giardino all'inglese, caratterizzato dalla mancanza di fondali e di prospettive che permettevano di godere di visioni totali del giardino ma dalla giustapposizione di elementi naturali e artificiali e dalla sistemazione di alberi e aiuole in modo solo apparentemente casuale (a imitazione di ciò che avviene in natura ). La flora presente nel parco è stata studiata in modo da garantire punti di fioritura in ogni periodo dell'anno: eriche, narcisi, ciliegi e magnolie in primavera, azalee e rododendri a maggio, rose e ortensie in estate, meli in autunno. L'attrazione principale del parco è costituita dalla straordinaria Conca dei Rododendri, che a cavallo tra primavera ed estate offre uno spettacolo di grande bellezza e scenografia. Da segnalare, anhe la presenza di una serie di cascine realizzate sul modello delle cascine tradizionali del Biellese, con la stalla e l'area per la comservazione dei formaggi.

VISITA LE ATTRAZIONI PIÙ VICINE