Capraia

Categoria Mare Categoria Archeologia Categoria Natura

A nord-ovest dell’Elba sorge dalle acque tirreniche quest’isola scarsamente popolata, ma che un tempo ospitava addirittura una villa romana, rinvenuta nel pressi del porto di accesso. Nel Cinquecento, i Genovesi edificarono il Forte di San Giorgio sulle fondamenta di un forte pisano, testimonianza dell’importanza strategica di Capraia. Capraia è particolarmente apprezzata da chi rifugge il turismo di massa: qui, infatti, la stagionalità è piuttosto ridotta e anche la ricettività è limitata. Le spiagge più belle dell’isola si trovano lungo questo tratto di costa montuosa, che si trova nella parte sud-occidentale dell’Elba. Ciò è dovuto anche alla conformazione di questo territorio costiero, caratterizzato da un susseguirsi di promontori, insenature e scogliere. Alle spalle, sono presenti anche filari di vigne su terrazze. Tra le spiagge più belle sono Fetovaia e Cavoli. Per gli amanti delle passeggiate, la Via delle Essenze percorre l’intera Costa del Sole per quindici chilometri.

VISITA LE ATTRAZIONI PIÙ VICINE