Cascata delle Marmore

Categoria Natura

Una delle cascate più alte del continente europeo misura 165 metri, suddivisi in tre salti. Le cascate si trovano nella Valnerina, solcata dal fiume Nera che nasce nei Monti Sibillini e sfocia nel Tevere. Il toponimo “Marmore” deriva dalla presenza in grandi quantità di Sali di calcio, che rendono l’acqua di colore simile a quello del marmo. Dall’inizio del secolo scorso, il suo corso è controllato dalla presenza di una centrale elettrica, per cui è a regime normale per poche ore al giorno.

VISITA LE ATTRAZIONI PIÙ VICINE