Wai-O-Tapu

Categoria Natura

Wai-O-Tapu si trova circa 30 chilometri a sud di Rotorua, sulla North Island. Wai-O-Tapu rappresenta la cartolina della Nuova Zelanda per ciò che concerne i geyser e l'attività geotermica del paese e offre meravigliosi colori.

Il sito di Wai-O-Tapu (in maori "acque sacre") è formato da tre differenti attrazioni: un geyser, una vasca di fango e un'area termale. Il geyser Lady Knox erutta ogni giorno alle 10.15 e raggiunge un'altezza di 20 metri. L'eruzione dura alcuni minuti ma è indotta dal lancio di alcune scaglie di sapone nel cratere da parte di un responsabile del sito. Le vasche di fango offrono le più spettacolari ebollizioni della Nuova Zelanda e sono osservabili anche da una piattaforma sopraelevata. L'area termale rappresenta il cuore di Wai-O-Tapu e stupisce per i suoi colori dovuti alla presenza di diversi elementi chimici. Essa copre 18 kmq di cui solo una parte visitabile, tramite tre passeggiate organizzate ad anelli incrementali. La prima e più breve consente comunque di accedere alla piscina più interessante, la Champagne Pool, dove il rosso e il blu si mischiano con il vapore che si libera verso l'alto. Altri luoghi interessanti sono l'Artiste Palette e il Devil's Bath dove prevalgono il giallo e il verde.

È d'obbligo arrivare per le 10.15 anche se l'eruzione del Lady Know è pilotata dai dipendenti del sito. Le tre camminate percorse nella loro totalità impiegano circa 75 minuti e sono molto agevoli.

VISITA LE ATTRAZIONI PIÙ VICINE